Una casa da family first

Una giovane coppia, a cui avevamo già realizzato un appartamento in città, ci ha affidato il progetto della nuova casa sui colli bellunesi.

Zona Giorno

“Vorremmo un unico grande ambiente da vivere con le nostre due bambine e con gli amici”, sono state le parole dei proprietari, riferendosi alla zona giorno. Questa include cucina, zona pranzo e zona relax.

   Una casa da family first | Realizzazioni Bortoluzzi Arredamenti

Per ovviare alla percezione di vuoto e di scarsa accoglienza che alcuni grandi ambienti potrebbero dare, è stato inserito un divisorio parziale e multifunzione, sfruttando come punto di partenza una colonna portante. Quest’ultima, posta al centro della stanza, veniva percepita come elemento di disturbo.

Una casa da family first | Realizzazioni Bortoluzzi Arredamenti   

Per dare un tocco personale di calore e di “casa”, è stata creata una zona morbida e confortevole molto ambita da tutti i componenti della famiglia. E’ un grande contenitore a scomparsa, laccato con un colore morbido e caldo, che separa la cucina dalla zona pranzo, senza creare una netta divisione.

 

La cucina Boffi scelta per questa realizzazione è di altissimo livello sia per qualità che per estetica.
Alcuni particolari degni di nota di questa cucina:

  • Vincente l’abbinamento fra laccature lucide e opache;
  • Piano in ceramica di grande pregio;
  • Elettrodomestici top di gamma, irrinunciabili per chi ama cucinare;
  • Piano snack in larice vecchio, pratico e invitante;
  • La stube moderna.

   Una casa da family first | Realizzazioni Bortoluzzi Arredamenti

A continuazione di questo grande ambiente per cui è stato posato un pavimento in legno con venatura materica e micro-resina bianca, si sviluppa la zona relax, divisa in due parti.
La prima accoglie il grande camino sospeso, un ampio divano e le poltrone. Grande protagonista di quest’area è il pannello creato su misura a doghe sottili e laccate con fondo blu notte. Pratico e funzionale per due motivi: nasconde gli impianti ed è facilmente apribile per eventuali ispezioni e controlli.

E’ stata realizzata su misura anche la libreria in ferro e larice vecchio.

Una stanza studio occupa la seconda parte della zona relax: vi si può accedere tramite un ampio varco realizzato su misura, utilizzando due porte in legno vecchio, uguali ai rivestimenti.

Zona notte

La camera padronale si trova nel sottotetto, ambiente che spesso induce il posizionamento del letto matrimoniale nella parte più bassa. In questo caso invece si è voluto dare rilievo e importanza al letto, ricavando una zona armadio aggiuntiva alle sue spalle, con accesso a scomparsa.

Una casa da family first | Realizzazioni Bortoluzzi Arredamenti  Una casa da family first | Realizzazioni Bortoluzzi Arredamenti  Una casa da family first | Realizzazioni Bortoluzzi Arredamenti

Per valorizzare la camera e sfruttare al meglio gli spazi, dietro alla testata del letto è stata realizzata una parete di listelli di legno che mette in risalto il letto e crea un gioco di luce e di ombre grazie alla luce naturale del giorno e la luce artificiale progettata per la notte. Il risultato finale è una parete funzionale e allo stesso dinamica che restituisce una quinta originale e insolita alla camera padronale.

Dove:

Belluno

Category:

Casa