BA-redesign-15
Ba-redesign-20
BA-redesign-16
Ba-redesign-21
Ba-redesign-22
Ba-redesign-23
Ba-redesign-24
Ba-redesign-25
Ba-redesign-26
Ba-redesign-27
Ba-redesign-28
Ba-redesign-29
BA-redesign-17
Ba-redesign-30
BA-redesign-18
Ba-redesign-31
BA-redesign-19
Ba-redesign-32
Ba-redesign-33
Ba-redesign-34
Ba-redesign-35

Sognando la California

Centro di Treviso. Una grande terrazza all’ultimo piano di un elegante palazzo è la protagonista di questo radicale intervento: la revisione completa della zona piscina esterna e della zona wellness interna.

L’esigenza di rinnovamento nasce dalla voglia di una visione d’insieme più ordinata, fresca e spaziosa e dalla difficile gestione del precedente allestimento. Il vecchio legno dell’esterno, consumato, scivoloso e poco igienico, viene sostituito da grandi lastre antiscivolo in Lapitec. I muretti perimetrali della terrazza sono stati rivestiti e alzati per inserire uno scenografico impianto di illuminazione, cornice della nuova luminosa piscina a sfioro.
Tutti gli impianti idrici sono stati rifatti completamente con l’inserimento di un sistema di nuoto controcorrente. Inoltre è stata introdotta una serranda a scomparsa per la chiusura della vasca e potenziato il riscaldamento dell’acqua con l’aggiunta della cromoterapia.

Nell’adiacente interno, prima semplice corridoio e deposito, viene ricavata una nuova zona benessere, completa di una tecnologica doccia-bagno turco di Starpool, di una sauna in legno con grande vetrata in vetro sull’esterno e di una zona relax con grande chaise longue Standard di Edra. Un contenitore con decoro geometrico in foglia oro serve d’appoggio alla tisaneria.
L’elegante Marmo Sahara Noir alle pareti di sauna e bagno, i rivestimenti in legno piano sega in finitura carbone e le particolari luci Flos, donano all’ambiente un’atmosfera di esclusiva intimità. Un’attenzione particolare per celare i voluminosi e ingombranti impianti: sono stati nascosti dietro ad una grande parete scorrevole, anch’essa rivestita in legno.

La scala che scende dal piano terrazza all’appartamento sottostante è stata rivisitata: i vecchi scalini in marmo vengono coperti con il cemento-resina e le pareti vengono arricchite con un contemporaneo rivestimento vinilico; tutto scenograficamente illuminato. La parete di accesso alla piscina, prima compromessa dalla presenza di camini, sfiati e ingombri di servizio viene ricomposta architettonicamente e trasformata in un unico volume che include, tra l’altro, anche un ampio vano doccia esterno.

Charme, pulizia delle linee e qualità degli arredi outdoor di Paola Lenti rendono l’ambiente coerente e confortevole. Le sofisticate casse acustiche sono il complemento perfetto per accogliere gli amici nelle calde serate estive e sognare la California.

Dove:

Teviso

Category:

Redesign